lunedì 10.12.2018
caricamento meteo
Sections

Ordinanze

Ordinanza n.1 del 7 novembre 2018

Provvista finanziaria destinata alla copertura dei contributi relativi ai danni agli immobili ad uso abitativo, ai beni mobili ivi ubicati e ai beni mobili registrati danneggiati a seguito della tromba d’aria del 3 maggio 2013 verificatasi in alcuni comuni delle province di Bologna e Modena, degli eventi alluvionali del 17-19 gennaio 2014 e della tromba d’aria del 30 aprile 2014 verificatisi in alcuni comuni della provincia di Modena. Accertamento risorse non utilizzate. Approvazione di ulteriore stralcio di interventi di messa in sicurezza idraulica e ridefinizione di interventi già finanziati

Ordinanza n.1 del 28 dicembre 2017

Provvista finanziaria destinata alla copertura dei contributi relativi ai danni agli immobili ad uso abitativo, ai beni mobili ivi ubicati e ai beni mobili registrati danneggiati a seguito della tromba d’aria del 3 maggio 2013 verificatasi in alcuni comuni delle province di Bologna e Modena, degli eventi alluvionali del 17-19 gennaio 2014 e della tromba d’aria del 30 aprile 2014 verificatisi in alcuni comuni della provincia di Modena. Seconda rimodulazione. Approvazione di ulteriore stralcio di interventi idraulici.

Ordinanza n. 8 del 28 novembre 2016

Interventi urgenti relativi al programma di messa in sicurezza idraulica, connessi ai fiumi che hanno generato gli eventi alluvionali abbattutisi sulla provincia di Modena tra il 17 ed il 19 gennaio 2014, interessanti i Comuni già colpiti dal sisma del 2012 individuati nel decreto legge del 28 gennaio 2014, n. 4. APPROVAZIONE ULTERIORE STRALCIO E ALTRE DISPOSIZIONI.

Ordinanza n. 7 del 26 settembre 2016

Modifica all'Ordinanza n. 6 del 10 luglio 2014 recante “Criteri e modalità per il riconoscimento dei danni e la concessione dei contributi per la riparazione, il ripristino, la ricostruzione di immobili ad uso produttivo e degli impianti e strutture produttive agricole, per la riparazione e il riacquisto di beni mobili strumentali all’attività, di beni mobili registrati e per la ricostituzione delle scorte e dei prodotti, in relazione agli eventi alluvionali verificatisi tra il 17 e il 19 gennaio 2014, alla tromba d’aria del 3 maggio 2013 e agli eccezionali eventi atmosferici e alla tromba d’aria del 30 aprile 2014”, come modificata dall’Ordinanza n. 1 del 4 febbraio 2015, dall’Ordinanza n. 5 del 24 aprile 2015, dall’Ordinanza n. 9 del 26 giugno 2015, dall’Ordinanza n. 12 del 30 settembre 2015, dall’Ordinanza n. 15 del 4 dicembre 2015, dall’Ordinanza n. 1 del 29 gennaio 2016 e dall’Ordinanza n. 4 del 28 aprile 2016.

Ordinanza n. 6 del 16 giugno 2016

Interventi urgenti relativi al programma di messa in sicurezza idraulica, connessi ai fiumi che hanno generato gli eventi alluvionali abbattutisi sulla Provincia di Modena tra il 17 ed il 19 gennaio 2014, interessanti i Comuni già colpiti dal sisma del 2012 individuati nel decreto legge del 28 gennaio 2014, n. 4. Proroga ultimazione lavori interventi codice 11398; 11399; 11404 e 11407 (ordinanza 4/2015) e ulteriori disposizioni.

Ordinanza n. 5 del 17 maggio 2016

Assegnazione e liquidazione ai Comuni di Castelfranco Emilia e Nonantola in provincia di Modena, a titolo di saldo, delle somme a copertura dei contributi di cui all’ordinanza commissariale n. 14/2014 e, in un’unica soluzione, delle somme a copertura dei contributi di cui all’ordinanza commissariale n. 3 del 28 aprile 2016 per gli immobili ad uso abitativo ed i beni mobili ivi ubicati e danneggiati dalla tromba d’aria del 30 aprile 2014.

Ordinanza n. 4 del 28 aprile 2016

Modifica all'Ordinanza n. 6 del 10 luglio 2014 recante “Criteri e modalità per il riconoscimento dei danni e la concessione dei contributi per la riparazione, il ripristino, la ricostruzione di immobili ad uso produttivo e degli impianti e strutture produttive agricole, per la riparazione e il riacquisto di beni mobili strumentali all’attività, di beni mobili registrati e per la ricostituzione delle scorte e dei prodotti, in relazione agli eventi alluvionali verificatisi tra il 17 e il 19 gennaio 2014, alla tromba d’aria del 3 maggio 2013 e agli eccezionali eventi atmosferici e alla tromba d’aria del 30 aprile 2014”, come modificata dall’Ordinanza n. 1 del 4 febbraio 2015, dall’Ordinanza n. 5 del 24 aprile 2015, dall’Ordinanza n. 9 del 26 giugno 2015, dall’Ordinanza n. 12 del 30 settembre 2015, dall’Ordinanza n. 15 del 4 dicembre 2015 e dall’Ordinanza n. 1 del 29 gennaio 2016.

Ordinanza n. 3 del 28 aprile 2016

Approvazione della direttiva disciplinante i criteri, l’entità e le modalità per il riconoscimento dei contributi per i danni conseguenti alla tromba d’aria del 30 aprile 2014 verificatasi nei Comuni di Castelfranco Emilia e Nonantola in provincia di Modena in attuazione dell’art. 1, comma 6 e comma 7, lettere a) e b), dell’art. 4, comma 7, e dell’art. 5, comma 6, della direttiva approvata con ordinanza commissariale n. 14 del 14 novembre 2014 e per i danni alle unità immobiliari destinate all’uso abitativo ed in corso di costruzione o ristrutturazione alla data della tromba d’aria del 30 aprile 2014, della tromba d’aria del 3 maggio 2013 e degli eventi alluvionali del 17-19 gennaio 2014 equiparate alle abitazioni secondarie.

Ordinanza n. 15 del 4 dicembre 2015

Modifica all'Ordinanza n. 6 del 10 luglio 2014 recante “Criteri e modalità per il riconoscimento dei danni e la concessione dei contributi per la riparazione, il ripristino, la ricostruzione di immobili ad uso produttivo e degli impianti e strutture produttive agricole, per la riparazione e il riacquisto di beni mobili strumentali all’attività, di beni mobili registrati e per la ricostituzione delle scorte e dei prodotti, in relazione agli eventi alluvionali verificatisi tra il 17 e il 19 gennaio 2014, alla tromba d’aria del 3 maggio 2013 e agli eccezionali eventi atmosferici e alla tromba d’aria del 30 aprile 2014”, come modificata dall’Ordinanza n. 1 del 4 febbraio 2015, dall’Ordinanza n. 5 del 24 aprile 2015, dall’Ordinanza n. 9 del 26 giugno 2015 e dall’Ordinanza n. 12 del 30 settembre 2015.

Ordinanza n.2 del 23 febbraio 2016

Interventi urgenti relativi al programma di messa in sicurezza idraulica, connessi ai fiumi che hanno generato gli eventi alluvionali abbattutisi sulla provincia di Modena tra il 17 ed il 19 gennaio 2014, interessanti i Comuni già colpiti dal sisma del 2012 individuati nel decreto legge del 28 gennaio 2014, n. 4. APPROVAZIONE ULTERIORE STRALCIO, PROROGHE INTERVENTI, SUPPORTO ALLA REALIZZAZIONE DEL PROGRAMMA DI MESSA IN SICUREZZA.

Ordinanza n. 1 del 29 gennaio 2016

Modifica all'Ordinanza n. 6 del 10 luglio 2014 recante “Criteri e modalità per il riconoscimento dei danni e la concessione dei contributi per la riparazione, il ripristino, la ricostruzione di immobili ad uso produttivo e degli impianti e strutture produttive agricole, per la riparazione e il riacquisto di beni mobili strumentali all’attività, di beni mobili registrati e per la ricostituzione delle scorte e dei prodotti, in relazione agli eventi alluvionali verificatisi tra il 17 e il 19 gennaio 2014, alla tromba d’aria del 3 maggio 2013 e agli eccezionali eventi atmosferici e alla tromba d’aria del 30 aprile 2014”, come modificata dall’Ordinanza n. 1 del 4 febbraio 2015, dall’Ordinanza n. 5 del 24 aprile 2015, dall’Ordinanza n.9 del 26 giugno 2015, dall’Ordinanza n. 12 del 30 settembre 2015 e dall’Ordinanza n.15 del 4 dicembre 2015. Modifica della Struttura del Responsabile del procedimento e composizione dei Nuclei di valutazione

Ordinanza n. 14 del 4 novembre 2015

Interventi urgenti relativi al programma di messa in sicurezza idraulica, connessi ai fiumi che hanno generato gli eventi alluvionali abbattutisi sulla provincia di Modena tra il 17 ed il 19 gennaio 2014, interessanti i Comuni già colpiti dal sisma del 2012 individuati nel decreto legge del 28 gennaio 2014, n. 4. Approvazione ulteriore stralcio.

Ordinanza n. 13 del 7 ottobre 2015

Assegnazione e liquidazione ai Comuni della provincia di Bologna e Modena colpiti dalla tromba d’aria del 3 maggio 2013 e ai Comuni della provincia di Modena colpiti dagli eventi alluvionali del 17-19 gennaio 2014 di somme a saldo per la copertura dei contributi relativi ai danni a immobili ad uso abitativo, a beni mobili ivi ubicati e a beni mobili registrati in attuazione dell'ordinanza commissariale n. 2/2014 e successive modificazioni e dell'ordinanza commissariale n. 3/2015.

Ordinanza n. 12 del 30 settembre 2015

Modifica all'Ordinanza n. 6 del 10 luglio 2014 recante “Criteri e modalità per il riconoscimento dei danni e la concessione dei contributi per la riparazione, il ripristino, la ricostruzione di immobili ad uso produttivo e degli impianti e strutture produttive agricole, per la riparazione e il riacquisto di beni mobili strumentali all’attività, di beni mobili registrati e per la ricostituzione delle scorte e dei prodotti, in relazione agli eventi alluvionali verificatisi tra il 17 e il 19 gennaio 2014, alla tromba d’aria del 3 maggio 2013 e agli eccezionali eventi atmosferici e alla tromba d’aria del 30 aprile 2014”, come modificata dall’Ordinanza n. 1 del 4 febbraio 2015, dall’Ordinanza n. 5 del 24 aprile 2015 e dall’Ordinanza n. 9 del 26 giugno 2015.

Ordinanza n. 11 del 2 settembre 2015

Modifiche all’allegato 1 dell’Ordinanza n. 5 del 8 luglio 2014 “Interventi urgenti relativi al programma di messa in sicurezza idraulica, connessi ai fiumi che hanno generato gli eventi alluvionali abbattutisi sulla provincia di Modena tra il 17 ed il 19 gennaio 2014, interessanti i Comuni già colpiti dal sisma del 2012 individuati nel decreto legge del 28 gennaio 2014, n. 4. Approvazione secondo stralcio”.

Ordinanza n. 10 del 27 agosto 2015

Rimodulazione della provvista finanziaria destinata alla copertura dei contributi relativi ai danni agli immobili ad uso abitativo, ai beni mobili ivi ubicati e ai beni mobili registrati danneggiati a seguito della tromba d’aria del 3 maggio 2013 verificatasi in alcuni comuni delle province di Bologna e Modena, degli eventi alluvionali del 17-19 gennaio 2014 e della tromba d’aria del 30 aprile 2014 verificatisi in alcuni comuni della provincia di Modena.

Ordinanza n. 9 del 26 giugno 2015

Modifica all'Ordinanza n. 6 del 10 luglio 2014 recante “Criteri e modalità per il riconoscimento dei danni e la concessione dei contributi per la riparazione, il ripristino, la ricostruzione di immobili ad uso produttivo e degli impianti e strutture produttive agricole, per la riparazione e il riacquisto di beni mobili strumentali all’attività, di beni mobili registrati e per la ricostituzione delle scorte e dei prodotti, in relazione agli eventi alluvionali verificatisi tra il 17 e il 19 gennaio 2014, alla tromba d’aria del 3 maggio 2013 e agli eccezionali eventi atmosferici e alla tromba d’aria del 30 aprile 2014”, come modificata dall’Ordinanza n. 1 del 4 febbraio 2015 e dall’Ordinanza n. 5 del 24 aprile 2015.

Ordinanza n. 8 del 23 giugno 2015

Ordinanza n. 7 del 16 giugno 2015: Interventi urgenti relativi al programma di messa in sicurezza idraulica, connessi ai fiumi che hanno generato gli eventi alluvionali abbattutisi sulla provincia di Modena tra il 17 ed il 19 gennaio 2014, interessanti i Comuni già colpiti dal sisma del 2012 individuati nel decreto legge del 28 gennaio 2014, n. 4. Approvazione ulteriore stralcio. Pubblicazione Allegato 1.

Ordinanza n. 7 del 16 giugno 2015

Interventi urgenti relativi al programma di messa in sicurezza idraulica, connessi ai fiumi che hanno generato gli eventi alluvionali abbattutisi sulla provincia di Modena tra il 17 ed il 19 gennaio 2014, interessanti i Comuni già colpiti dal sisma del 2012 individuati nel decreto legge del 28 gennaio 2014, n. 4. Approvazione ulteriore stralcio.

Ordinanza n. 6 del 16 giugno 2015

Assegnazione e liquidazione, a titolo di acconto, ai Comuni di Castelfranco Emilia e Nonantola in provincia di Modena di somme per la copertura dei contributi di cui alla direttiva approvata con ordinanza commissariale n. 14/2014, relativi ai danni a immobili ad uso abitativo principale, a beni mobili ivi ubicati e a beni mobili registrati in conseguenza della tromba d’aria del 30 aprile 2014. Modifiche alla direttiva approvata con ordinanza commissariale n. 2/2014 e s.m.i.

Ordinanza n. 5 del 24 aprile 2015

Modifica all'Ordinanza n. 6 del 10 luglio 2014 recante “Criteri e modalità per il riconoscimento dei danni e la concessione dei contributi per la riparazione, il ripristino, la ricostruzione di immobili ad uso produttivo e degli impianti e strutture produttive agricole, per la riparazione e il riacquisto di beni mobili strumentali all’attività, di beni mobili registrati e per la ricostituzione delle scorte e dei prodotti, in relazione agli eventi alluvionali verificatisi tra il 17 e il 19 gennaio 2014, alla tromba d’aria del 3 maggio 2013 e agli eccezionali eventi atmosferici e alla tromba d’aria del 30 aprile 2014”, come modificata dall’Ordinanza n. 1 del 4 febbraio 2015.

Ordinanza n. 4 del 13 marzo 2015

Terza integrazione e modifiche all’Ordinanza Commissariale n. 4/2014 dell’8 luglio 2014 “Ordinanza di autorizzazione degli interventi diretti al ripristino delle opere pubbliche o di interesse pubblico, comprese le infrastrutture a rete, delle strutture pubbliche, socio sanitarie, ricreative, religiose, sportive e dei beni del patrimonio di interesse storico ed artistico dei comuni del territorio emiliano romagnolo colpiti dal terremoto del 20 e 29 maggio 2012 e da successivi eventi di cui al D.L. 74/2014” ed approvazione di ulteriori interventi di messa in sicurezza idraulica.

Ordinanza n. 3 del 13 marzo 2015

Approvazione della Direttiva disciplinante i criteri, l’entità e le modalità per il riconoscimento dei contributi per danni conseguenti alla tromba d’aria del 3 maggio 2013 verificatasi in alcuni comuni delle province di Bologna e Modena ed agli eventi alluvionali del 17-19 gennaio 2014 verificatisi in alcuni comuni della provincia di Modena, in attuazione dell’art. 1, comma 6 e comma 7, lettere a) e b), dell’art. 4, comma 8, e dell’art. 5, comma 6, della direttiva approvata con ordinanza commissariale n. 2 del 5 giugno 2014, come modificata dall’ordinanza commissariale n. 8 del 24 luglio 2014

Ordinanza n. 2 del 4 febbraio 2015

Autorizzazione e liquidazione degli oneri per interventi urgenti a favore delle popolazioni dell’Emilia Romagna colpite dagli eventi alluvionali verificatisi tra il 17 ed il 19 gennaio 2014

Ordinanza n. 1 del 4 febbraio 2015

Modifica all'Ordinanza n. 6 del 10 luglio 2014 recante “Criteri e modalità per il riconoscimento dei danni e la concessione dei contributi per la riparazione, il ripristino, la ricostruzione di immobili ad uso produttivo e degli impianti e strutture produttive agricole, per la riparazione e il riacquisto di beni mobili strumentali all’attività, di beni mobili registrati e per la ricostituzione delle scorte e dei prodotti, in relazione agli eventi alluvionali verificatisi tra il 17 e il 19 gennaio 2014, alla tromba d’aria del 3 maggio 2013 e agli eccezionali eventi atmosferici e alla tromba d’aria del 30 aprile 2014”.

Ordinanza n. 1 del 5 giugno 2014 del presidente Errani in qualità di Commissario delegato

Misure per il coordinamento istituzionale degli interventi destinati alla ricostruzione, all’assistenza alle popolazioni e la ripresa economica limitatamente ai Comuni del territorio dell’Emilia Romagna già colpiti dal sisma del 2012, interessati dagli eventi alluvionali verificatisi tra il 17 e il 19 gennaio 2014 nonché dalla tromba d’aria verificatasi il 3 maggio 2013.

Ordinanza n. 2 del 5 giugno 2014 del presidente Errani in qualità di Commissario delegato

Approvazione della direttiva disciplinante i criteri, le modalità’ e i termini per la concessione di contributi per gli interventi di ripristino della funzionalità’ degli immobili ad uso abitativo danneggiati dalla tromba d’aria del 3 maggio 2013 verificatasi in alcuni comuni delle province di Bologna e Modena e dagli eventi alluvionali del 17-19 gennaio 2014 verificatisi in alcuni comuni della provincia di Modena.

Ordinanza n. 3 del 5 giugno 2014 del presidente Errani in qualità di Commissario delegato

Interventi urgenti relativi al programma di messa in sicurezza idraulica, connessi ai fiumi che hanno generato gli eventi alluvionali abbattutisi sulla provincia di Modena tra il 17 ed il 19 gennaio 2014, interessanti i Comuni già colpiti dal sisma del 2012 individuati nel decreto legge del 28 gennaio 2014, n. 4. Approvazione primo stralcio e procedure operative

Ordinanza n. 4 dell'8 luglio 2014 del presidente Errani in qualità di Commissario delegato

Ordinanza di autorizzazione degli interventi diretti al ripristino delle opere pubbliche o di interesse pubblico, comprese le infrastrutture a rete, delle strutture pubbliche, socio sanitarie, ricreative, religiose, sportive e dei beni del patrimonio di interesse storico ed artistico dei comuni del territorio emiliano romagnolo colpiti dal terremoto del 20 e 29 maggio 2012 e da successivi eventi alluvionali di cui al D.L. 74/2014. Approvazione elenco e procedure operative.

Ordinanza n. 5 dell'8 luglio 2014 del presidente Errani in qualità di Commissario delegato

Interventi urgenti relativi al programma di messa in sicurezza idraulica, connessi ai fiumi che hanno generato gli eventi alluvionali abbattutisi sulla provincia di Modena tra il 17 ed il 19 gennaio 2014, interessanti i Comuni già colpiti dal sisma del 2012 individuati nel decreto legge del 28 gennaio 2014, n. 4. Approvazione secondo stralcio.

Ordinanza n. 6 del 10 luglio 2014 del presidente Errani in qualità di Commissario delegato

Criteri e modalità per il riconoscimento dei danni e la concessione dei contributi per la riparazione, il ripristino, la ricostruzione di immobili ad uso produttivo e degli impianti e strutture produttive agricole, per la riparazione e il riacquisto di beni mobili strumentali all’attività, di beni mobili registrati e per la ricostituzione delle scorte e dei prodotti, in relazione agli eventi alluvionali verificatisi tra il 17 e il 19 gennaio 2014, alla tromba d’aria del 3 maggio 2013 e agli eccezionali eventi atmosferici e alla tromba d’aria del 30 aprile 2014.

Ordinanza n. 7 del 10 luglio 2014 del presidente Errani in qualità di Commissario delegato

Approvazione dello schema di convenzione con la Provincia di Modena per l’effettuazione delle attività istruttorie delle domande di contributo per la riparazione, il ripristino, la ricostruzione di immobili ad uso produttivo e degli impianti e strutture produttive agricole, per la riparazione e il riacquisto di beni mobili strumentali all’attività, di beni mobili registrati e per la ricostituzione delle scorte e dei prodotti, in relazione agli eventi alluvionali verificatisi tra il 17 e il 19 gennaio 2014 e alla tromba d’aria del 3 maggio 2013 e agli eccezionali eventi atmosferici e alla tromba d’aria del 30 aprile 2014.

Ordinanza n. 8 del 24 luglio 2014 del presidente Errani in qualità di Commissario delegato

Modifiche ed integrazioni alla direttiva, approvata con ordinanza commissariale n. 2 del 5 giugno 2014, disciplinante i criteri, le modalità ed i termini per la concessione di contributi per gli interventi di ripristino della funzionalità degli immobili ad uso abitativo danneggiati dalla tromba d’aria del 3 maggio 2013 verificatasi in alcuni comuni delle province di Bologna e Modena e dagli eventi alluvionali del 17-19 gennaio 2014 verificatisi in alcuni comuni della provincia di Modena.

Ordinanza n. 9 del 24 luglio 2014 del presidente Errani in qualità di Commissario delegato

Nomina, ai sensi dell’art. 1, comma 1, dell’ordinanza del Capo del Dipartimento della Protezione Civile (OCDPC) n. 175 del 9 luglio 2014, pubblicata sulla G.U. n.164 del 17/07/2014, del responsabile competente alla ricognizione degli interventi avviati per il ripristino, la ricostruzione, l’assistenza alla popolazione e la ripresa dei territori interessati dagli eccezionali eventi alluvionali verificatisi tra il 17 ed il 19 gennaio nel territorio della provincia di Modena.

Ordinanza n. 10 del 24 luglio 2014 del presidente Errani in qualità di Commissario delegato

Integrazione all’ Ordinanza Commissariale n. 4/2014 dell’8 luglio 2014 “Ordinanza di autorizzazione degli interventi diretti al ripristino delle opere pubbliche o di interesse pubblico, comprese le infrastrutture a rete, delle strutture pubbliche, socio sanitarie, ricreative, religiose, sportive e dei beni del patrimonio di interesse storico ed artistico dei comuni del territorio emiliano romagnolo colpiti dal terremoto del 20 e 29 maggio 2012 e da successivi eventi alluvionali di cui al D.L. 74/2014. Approvazione elenco e procedure operative.”

Ordinanza n. 11 del 10 ottobre 2014

Seconda integrazione all’Ordinanza Commissariale n. 4/2014 dell’8 luglio 2014 “Ordinanza di autorizzazione degli interventi diretti al ripristino delle opere pubbliche o di interesse pubblico, comprese le infrastrutture a rete, delle strutture pubbliche, socio sanitarie, ricreative, religiose, sportive e dei beni del patrimonio di interesse storico ed artistico dei comuni del territorio emiliano romagnolo colpiti dal terremoto del 20 e 29 maggio 2012 e da successivi eventi di cui al D.L. 74/2014. Approvazione elenco e procedure operative” ed approvazione ulteriori interventi per la riduzione del rischio idraulico.

Ordinanza n. 12 del 4 novembre 2014

Assegnazione e Liquidazione ai Comuni di Bastiglia, Bomporto, Camposanto, Modena e San Prospero nonché ai Comuni di Castelfranco Emilia e Mirandola di somme, a titolo di acconto, per la copertura dei contributi relativi ai danni a immobili ad uso abitativo principale, a beni mobili ivi ubicati e a beni mobili registrati in conseguenza degli eventi alluvionali del 17-19 gennaio 2014 e della tromba d’aria del 3 maggio 2013 in attuazione dell’ordinanza commissariale n. 2/2014 e successive modificazioni.

Ordinanza n. 13 del 6 novembre 2014

Puntualizzazioni in merito a quanto stabilito con ordinanza commissariale n. 12 del 4 novembre 2014, recante “Assegnazione e Liquidazione ai Comuni di Bastiglia, Bomporto, Camposanto, Modena e San Prospero nonché ai Comuni di Castelfranco Emilia e Mirandola di somme, a titolo di acconto, per la copertura dei contributi relativi ai danni a immobili ad uso abitativo principale, a beni mobili ivi ubicati e a beni mobili registrati in conseguenza degli eventi alluvionali del 17-19 gennaio 2014 e della tromba d’aria del 3 maggio 2013 in attuazione dell’ordinanza commissariale n. 2/2014 e successive modificazioni”.

Ordinanza n. 14 del 14 novembre 2014

Approvazione della direttiva disciplinante i criteri, le modalità e i termini per la concessione di contributi per gli interventi di ripristino della funzionalità degli immobili ad uso abitativo danneggiati dalla tromba d'aria del 30 aprile 2014 verificatasi nei Comuni di Nonantola e Castelfranco Emilia in provincia di Modena.

Ordinanza n.15 del 24 novembre 2014

Assegnazione e Liquidazione ai Comuni di Argelato, Bentivoglio, San Giorgio di Piano e San Pietro in Casale in provincia di Bologna di somme, a titolo di acconto, per la copertura dei contributi relativi ai danni a immobili ad uso abitativo principale, a beni mobili ivi ubicati e a beni mobili registrati in conseguenza della tromba d’aria del 3 maggio 2013 in attuazione dell’ordinanza commissariale n. 2/2014 e successive modificazioni.

Azioni sul documento

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Assemblea Legislativa della Regione Emilia-Romagna - Viale Aldo Moro 50, 40127 Bologna - Tel. 051.5275226

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it

Strumenti personali