Posizioni organizzative

La posizione organizzativa è un ruolo, assegnato a dipendenti dell'Ente, che richiede lo svolgimento di compiti di elevata responsabilità.

Per ogni titolare di posizione organizzativa della Regione Emilia-Romagna in servizio alla data di aggiornamento viene presentata una scheda che contiene dati anagrafici, titoli di studio, informazioni riferite alle esperienze lavorative all'interno dell'Ente e maturate precedentemente. L’aggiornamento è bimestrale.

 

Curriculum dei titolari di posizione organizzativa (pdf, 5.7 MB)  (ultimo aggiornamento 1/02/2019)

 

Con riferimento al comma 1-quinquies dell'art. 14, D.Lgs. n. 33/2013, introdotto dal D.Lgs. n. 97/2016, che prevede obblighi di pubblicazione anche per i titolari di posizioni organizzative a cui sono affidate deleghe ai sensi dell'art.17, comma 1-bis, D.Lgs. n. 165/2001 e in ogni altro caso in cui sono svolte funzioni dirigenziali, l’Amministrazione è attualmente in fase avanzata di elaborazione degli atti attuativi dell'art. 37, comma 5, L.R. n. 43/2001, destinati a definire i principi e i limiti specifici per la delegabilità di funzioni dirigenziali a funzionari direttivi di elevata responsabilità che, con determinazione del Direttore generale competente in materia di personale e organizzazione n. 3795/2017, sono stati individuati nelle posizioni organizzative di alta professionalità, di prossima istituzione. Conseguentemente, come previsto nella deliberazione di Giunta regionale n. 486 del 10/04/2017, si provvederà alle pubblicazioni previste dalla normativa vigente e dalle direttive ANAC nel momento in cui diventeranno operative nell’ente posizioni organizzative affidatarie di delega ai sensi della normativa regionale sopra indicata

 

Riferimenti normativi:

Decreto legislativo n. 33/2013: articolo 10, comma 8.

Azioni sul documento

pubblicato il 2013/10/01 07:15:00 GMT+1 ultima modifica 2019-03-04T11:13:41+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina