Prevenzione della corruzione nella Regione Emilia-Romagna

Nomina del Responsabile della prevenzione della corruzione e della trasparenza

Con la delibera di Giunta Regionale n. 121 del 6 febbraio 2017, è stato nominato Responsabile della prevenzione della corruzione e della Trasparenza, per le strutture della Giunta della Regione Emilia-Romagna, secondo quanto previsto dalla legge n. 190/2012, il dirigente Maurizio Ricciardelli. L’incarico è stato conferito fino al 30 giugno 2018.

    L’incarico di Responsabile della prevenzione della corruzione e della Trasparenza al dott. Maurizio Ricciardelli è stato rinnovato fino al 31 ottobre 2020 con delibera di Giunta regionale n. 1059 del 3 luglio 2018 e  da ultimo prorogato fino al 31 marzo 2021 con delibera di Giunta regionale n. 3 del 5 gennaio 2021.

    Comitato guida

    Con la determina n. 9651 del 2 agosto 2013 (pdf130.88 KB), il Responsabile della prevenzione della corruzione ha costituito il Comitato guida per la prevenzione della corruzione che ha il compito di avviare i lavori sul piano triennale, revisionare il piano ogni anno e monitorarne l'attuazione.

    Piano triennale di prevenzione della corruzione

        Con la delibera di Giunta Regionale n. 111 del 28 gennaio 2021, la Regione ha approvato il Piano triennale di prevenzione della corruzione 2021-23 per le strutture della Giunta regionale, le agenzie e gli istituti regionali.

        Piano triennale di prevenzione della corruzione 2021-23

        I piani precedenti

        Per inviare osservazioni, proposte di miglioramento e segnalazioni sul Piano triennale scrivere a Anticorruzione@Regione.Emilia-Romagna.it.

        Relazioni annuali

        Relazioni della Struttura del commissario delegato alla ricostruzione

        Vigilanza e controllo

        Monitoraggi

         

        Prevenzione della corruzione. Atti

        Delibere, determine e circolari a tema anticorruzione

        Segnalare illeciti e irregolarità

        Riferimenti normativi